giovedì 22 agosto 2013

Cheesecake svuotatutto


Sono giornate di furiose pulizie, queste. Il piedone non più piedone fa qualche progresso, grazie anche alla fisioterapia, e anche il ginocchio mi pare aver ripreso un po' della sua pieghevolezza (non totale, ma accontentiamoci). Siccome è saltata causa fratture e acciacchi la manutenzione annuale che faccio alla casa nel mese di luglio, sto cercando, con altri tempi (meno frenetici di quelli abituali), di rimettermi in pari. Se quando avevo ancora il gesso sono riuscita a ritingere e a ritoccare la cucina e a pulire di cima a fondo dopo la pittura fatta da Viola le camere dei ragazzi, ora che posso salire di nuovo sulla scala ho affrontato lo svuotamento e la saponata dei pensili della cucina. Non sono tollerabili, in questi frangenti, bustine ammezzate e barattoli semivuoti. E siccome la cucina non può dirsi finita se non si sbrina il congelatore, anche i contenitori qui conservati hanno i minuti contati. Da qui è partita una campagna di riciclaggio senza se e senza ma. Certo il mio oltranzismo riciclatorio non arriva ad abbinamenti pericolosi, tipo il granchio e gli amaretti in briciole, ma tutto il possibile deve essere fatto! 
 La prima di queste ricette è questa: la Cheesecke svuotatutto, che riutilizza gli avanzi sbriciolati in fondo al contenitore dei biscotti (temevate quelli raccolti dallo smontaggio del divano eh!) e un barattolo di ganache al cioccolato conservata in freezer.
Ovviamente questo vale quando i "reperti" manifestano ancora un'ottima qualità. Le cose sciroccate o comunque non integre vanno buttate, in contenitori diversificati per materiale, ma inderogabilmente!

Ingredienti
150 grammi di biscotti 
300 grammi di ganache al cioccolato (fatta con 200 grammi di cioccolato fondente e 100 grammi di panna da montare)
200 grammi di zucchero
80 grammi di formaggio spalmabile tipo quark
250 grammi di ricotta
250 grammi di mascarpone
50 grammi di cioccolato bianco per decorare

Procedimento
Sbriciolate i biscotti e pressateli sulla base dello stampo scelto. Accendete il forno a 120°. 
Se non avete già pronta la ganache preparatela mettendo sul fuoco bassissimo la panna e, appena scaldata, sciogliendovi lo zucchero e il cioccolato tritato in precedenza. 
Lasciate raffreddare e intanto montate insieme i formaggi, dopo aver passato al setaccio la ricotta perché perda l'umidità. 
Se per caso anche voi avete una ganache pronta aggiungete lo zucchero ai formaggi nel  momento in cui li montate. Quando i formaggi saranno amalgamati versateli sulla base di biscotti tritati e infornate per 30 minuti. Lasciate raffreddare e mettete in frigo per almeno un'ora. Ricavate dei riccioli dal cioccolato bianco e decorate con queste la vostra cheesecake



19 commenti:

Ely ha detto...

Ma sei un vulcano! Chi ti ferma più, tesoro? Un cheesecake di 'pulizia' che sono certa non avrà nemmeno visto il tavolo, buono e bello quant è :D Sei mitica, vedi di non strafare per il tuo piedone <3 TVTTB

Veronica Di Buò ha detto...

Buonissima!:)) Complimenti! Da provare!=) A presto

Una Fetta Di Paradiso ha detto...

ma che bontà, idea grandiosa svuotare e riempire la panza!

SILVIA ha detto...

Uhm che acquolina!

Dyl ha detto...

XD Tesoro mio, stai pur tranquilla che, a casa mia, in barattolo di ganache al cioccolato dura 2 giorni in freezer! Comunque brava Ceci, tu si che sai ottimizzare gli avanzi^^ sono contenta che il piedone sia meno one^^ un bacione<3

misscarrie79 ha detto...

buonaaaaa ne voglio un pezzettino!
http://misscarrie79.blogspot.it/
https://www.facebook.com/pages/Misscarrie79-Fashion-Blog/125226864298074

Gioia ha detto...

buonnnnn altro che svuotatutto... io dico mangiamitutto!!! ahahah baci

Sara Natale ha detto...

Mi hai fatto venire l'acquolina, sarà che sono "a dieta? " (il punto interrogativo non è un errore:-)
Ottima idea per svuotare il frigo e non sprecare nulla, brava!

monica ha detto...

Cecilia, sei simpaticissima. Non so cosa sia successo al tuo piedone, ma mi sembra di capire che niente ti può fermare. Ti ringrazio per la tua visita e ricambio con piacere iscrivendomi tra i tuoi lettori fissi!
Ciaooooo!!!

Cecilia Testa ha detto...

E' vero, è stato mangiato al volo! Ahahah! Un abbraccio forte! E hai ragione sul piedone, tendo già a strafare! Tvtb!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Veronica, poi faccio sapere! Ciao, un abbraccio e grazie della visita

Cecilia Testa ha detto...

Ahaha! Anche se la liena non ringrazia! Ciao, grazie della visita!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Silvia! In effetti malgrado l'idea di un riciclo alimentare a volte sia inquietante, questa cheesecake era discreta e buona! Ciao, e grazie della visita e dei complimenti

Cecilia Testa ha detto...

Ciao carissima! Siete dunque ecologicamente corretti senza bisogno di sollecitazione! Ahahah! Un abbraccio forte!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao miss carrie, virtuale te lo invio mentre passo dai tuoi indirizzi! Ciao!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Gioia! In effetti quello è stato il suo destino! Ahahah! Ciao, a presto!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Sara! Anch'io devo rimettermi tosto a dieta, se non volgio tornare al lavoro rotolando! Dovrò fare qualche dolce dietetico, per forza! Ciao, a presto e grazie per la visita!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Monica, benvenuta tra noi!

Cristina Loda ha detto...

Ciao Cecilia!! eccomi...iscritta tra le tue lettrici ! a presto Cri