giovedì 1 novembre 2012

Arghhhhh!!! C'è un ragno nel cupcake!!!!


 Con questa ricetta partecipo al contest: 



e a 
PARTECIPA AL MIO CONTEST

Arghhhhh!!! C'è un ragno nel cupcake!!!!



Per Halloween non potevano mancare delle interpretazioni orrorifiche delle nostre produzioni preferite, ovvero i cupcakes. E, tra i cupcakes, le mini cheescake sono quelle più apprezzate. Ecco che siamo qui a passarvi la ricetta di uno dei nostri cavalli di battaglia: 

Ingredienti

Per la pastafrolla

250 grammi di farina
150 grammi di burro
100 grammi di burro
2 tuorli d'uovo
il succo spremuto di 1 limone

Procedimento
Impastare gli ingredienti col metodo che preferite (con la fontana o con il robot) e fate riposare in frigo per mezz'ora. Dunque fate dei tondi con un coppapasta e rivestire uno o più stampi per muffin (con questi ingredienti ne vengono 10 circa). Bucherellate il fondo con una forchetta e dedicatevi alla crema al formaggio.



Per la crema cheescake

250 grammi di mascarpone
200 grammi di  ricotta
100 grammi di formaggio fresco spalmabile  (quark)
una quantità variabile di panna fresca compresa tra i 50 e 100 grammi (dipende dalla consistenza specifica dei vostri formaggi)
una quantità variabile di zucchero compresa tra i 50  e i 150 grammi (perché da una parte l'assaggio è improrogabile, dall'altra dipende molto se queste cheescake hanno o meno una ulteriore farcitura)

Procedimento

Sgocciolate il mascarpone e il quark e passare la ricotta attraverso un colino, dunque mantecate i  formaggi finché non avranno assunto aspetto e consistenza di crema; a questo punto aggiungete la panna  e lo zucchero; versate nelle cups e mettete in forno ventilato a 140° per 30 minuti.




Noi abbiamo ulteriormente arricchito queste cups con crema alla nocciola (noi ne usiamo una del commercio equo e solidale che è l'unica buona come quella crema alla nocciola famosa in tutto il mondo)

.

Poi abbiamo fatto dei dischetti di pasta di zucchero, che abbiamo poi decorato a pennello con delle ragnatele con una goccia di colorante alimentare e abbiamo fatto il ragnetto con la medesima pasta, acquistata già colorata perché colorare la pasta bianca di nero è una tragedia (nel senso che si usa un sacco di colorante e il risultato è un grigio ratto molto poco invitante). Dunque: "dolcetto e scherzetto!"

10 commenti:

Gioia ha detto...

Bellissimi questi cupcakes... baci

Cecilia Testa ha detto...

Grazie mille Gioia! E buon fine settimana!
Ceci e Viola

Angela di Finalmente in cucina ha detto...

Ciao ragazze! che bello vedere mamma e figlia in cucina! Sono giusto passata per assaporare i vostri magnifici cupcake, che buoni! Devo dire che il vostro blog è stato una dolce scoperta, infatti mi sono infiltrata tra i vostri lettori fissi! :) Vi auguro una buona giornata, un abbraccio anzi due!

Lu. C.I.A. ha detto...

Ciao!
Se ti va, passa dal mio blogghino... c'è un pensierino per te!

http://tracucinaepc.blogspot.it/2012/11/ancora-un-premio-che-mi-commuove.html

Ciao!

merincucina ha detto...

simpaticissimi questi cupcake!!! proprio una bella idea!!! e anche buoni!!!! Ti seguo con piacere!! ciao Marina

Cecilia Testa ha detto...

1000 grazie Lucia!!! Sei gentilissima!
Un abbraccio grande
Cecilia e Viola

Barbara Baccarini ha detto...

ma che belle queste cupcakes..brava!!ho inserito ora la ricetta! a presto

Cecilia Testa ha detto...


Grazie Marina, anche noi ti seguiamo!
Cecilia e Viola

Cecilia Testa ha detto...

E' un piacere partecipare ad un contest di successo come il tuo! Ciao Barbara
Cecilia e Viola

Cecilia Testa ha detto...

Eh sì, piace anche a noi... ma non credere che sia sempre tutto rose e fiori: a volte oltre ai "frizzi" e ai "pasticci" tra di noi ci sono anche "conflitti"! Ciao ciao e grazie del commento
Cecilia e Viola