venerdì 7 febbraio 2014

Ancora per San Valentino


















Siccome ogni tanto le promesse le mantengo anch'io, eccomi qui a postare un'altra idea per San Valentino. A ripostare, a dire il vero, perché questa torta l'avevo già pubblicata...ma voi non c'eravate ancora a farci compagnia, e ancora non sapevo come si facesse un post (non che adesso sia un drago, però...). La torta sottostante può essere la torta preferita da vostro marito/fidanzato/compagno/amico del cuore; a volte gli uomini preferiscono le torte più consistenti, e dunque più semplici, a quelle morbidone e complicate. Io riposto qui una ricetta, ma davvero vale la pena di scegliere la sua ricetta preferita. In fondo San Valentino viene solo una volta l'anno...
Questa è comoda perché rapida, e qualcosa mi suggerisce che avrete tante cose da fare, quel giorno, oltre a questa torta (che so, parrucchiere? estetista? ceretta? sopracciglia..stirare quella camicetta che vi sta così benino?)

Pan di Spagna semplificato
Ingredienti (per una torta quadrata di tre strati di pan di Spagna di 36 cm di lato)
4 uova
350  gr di zucchero
350 gr di farina
1 decilitro di latte
1 bustina di lievito in polvere
un cucchiaio di succo di mezzo limone

 Procedimento
Montate a neve gli albumi con metà dello zucchero e battete i tuorli con l'altra metà, in modo da ottenere un composto cremoso e soffice.
Aggiungete al composto di tuorli e zucchero la farina setacciata con il lievito e il latte. Quando questo composto sarà perfettamente amalgamato unite gli albumi montati a neve ferma, in modo molto delicato affinché tutto l'impasto non smonti.
Versate nella tortiera e fate cuocere a 170° per 30 minuti. 
La presenza del lievito nell'impasto, anomala per il tipo di ricetta, fa sì che si possa tenere più basso il numero di uova e che il risultato sia sempre certo. Il mio pan di Spagna, ad esempio, non monta mai!

Una volta fatto il pan di spagna, farcito o non farcito, o qualsiasi altra torta vogliate, togliete via la calotta superiore e aiutandovi con una dima tagliate la torta nella forma giusta. Tipo questa: 

http://facciamofestainsieme.blogspot.it/2013/03/idee-per-la-festa-del-papa.html

Per la copertura vi consiglio questa: gli ingredienti sono facilmente reperibili e la resa è assicurata. E se vi verrà male avrete speso poco (cosa che non guasta, di questi tempi).



Ingredienti

400 gr di zucchero a velo industriale 
150 di marshmallow
3 cucchiai di acqua
Sciogliete il marshmallow con i 3 cucchiai di acqua o nel microonde per 40 secondi a potenza media, oppure a bagnomaria. Con lo zucchero a velo formate un letto  sul tavolo dove verserete i marshmallows sciolti. Io l'ho fatto nella pirofila che avevo messo nel microonde, per contenere il delirio zuccheroso (bisogna pur siopravvivere alla creatività culinaria, no?) e iniziate a lavorare l'impasto. Non scoraggiatevi se inizialmente sembrerà di non cavare un ragno da un buco e le mani dalla massa molliccia; aggiungete piuttosto altro zucchero a velo e continuate. La vostra fatica sarà alla fine ricompensata, e una volta formato il panetto potete già lavorare questa pasta da copertura. Se non modellate subito abbiate per lei le medesime accortezze che avete per la pasta di zucchero, ovvero riponetela ben sigillata in una busta di plastica e conservatelo in un luogo fresco e asciutto. 
p.s.: lo zucchero a velo comprato contiene degli amidi che abbreviano la lavorazione della pasta.
 Se avete tempo e voglia sbizzaritevi nei particolari: fanno sempre la loro figura!

17 commenti:

simona gentile ha detto...

che bella questa torta!una meraviglia!
buona giornata simona

Angelica M ha detto...

è spettacolare e facile da preparare! Complimenti!!! Buona giornata! :)

Enrica ha detto...

E' bellissima, molto delicata e deve essere ottima. Grazie mille per la ricetta! Buona giornata.

Silvia Brisigotti ha detto...

Bellissimaaaa!! Ma brava!!

ALESSANDRA GIACOMETTI ha detto...

Ma che meraviglia!!!! E poi la copertura m'ispira parecchio!!! Grazie Ceci sei una fonte inesauribile di sapere! Un bacio

Seleny Luna ha detto...

ma è stupenda!!!!!!!!!!*_*...mamma mia fantastica!!!!....ho l'acuolina...>_<>_<Bravissima bella!!Un bacione...

Hamina ha detto...

Ma è meravigliosa!! Brava, mi sembra anche buona.

Silvia Tine Prenna ha detto...

Bellissime le tue rose color cipria, Cecilia. Complimenti :)

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Simona, e ti assicuro che è stata fatta a tempo record! Ciao, un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Angelica, grazie mille! A presto!

Cecilia Testa ha detto...

Grazie cara Enrica, sai, che non sia troppo pesante è necessario, data l'occasione! Ciao, a presto!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Silvia, grazieeee! E un abbraccio forte!

Cecilia Testa ha detto...

Ti ringrazio carissima Alessandra, in effetti mi sto impegnando tanto, in questo periodo!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Seleny, grazie mille! Un bacione anche a te

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Hamina, sì, questa torta è anche buona, soprattutto più semplice di quel che non si pensi! Grazie e a presto

Cecilia Testa ha detto...

Grazie Silvia, sono anche molto semplici e divertenti da fare! Ciao, un abbraccio

Lucymakeup ha detto...

Ma che meraviglia!! *__*
E poi non sapevo chi i marshmellow si potessero usare per decorare i dolci...grazie per aver condiviso la ricetta! =^_^=