mercoledì 5 febbraio 2014

Latte condensato politically correct per dolcetti da uomini e non solo

Nel post precedente ho messo la ricetta dei dolcetti al cocco e al latte condensato. Ecco la ricetta che mancava:

Ingredienti 

380 ml di latte intero
350 gr di zucchero a velo
100 gr  di zucchero semolato ripassato nel macinino (se avete il bimby, beate voi, ancora meglio)
40 gr di burro



 Procedimento

Mettete in una pentola dal fondo spesso il latte con zucchero a velo  e quello semolato e mescolando con un mestolo di legno portate il composto a bollore. 

Appena il latte ha raggiunto il bollore abbassate la fiamma e lasciate addensare per altri cinque minuti, quindi unite il burro.


 Fate la prova consistenza analoga a quella della marmellata; dovrà fare più o meno la stessa "lacrima" viscosa. Non aspettatevi una consistenza perfetta, perché la crema addenserà una volta raffreddatasi.


Spegnete la fiamma e lasciate raffreddare. Il latte condensato si conserva qualche giorno in frigo e almeno un mese nel congelatore (forse anche di più, ma io ho provato solo un mese, quindi non posso garantire oltre)


10 commenti:

Silvia Brisigotti ha detto...

Buono!! Anche a me piace molto il latte condensato ma non lo compero pronto, mi sa che questa ricetta fa al caso mio!!
Un bacione e buona giornata!!

Ely ha detto...

Da provare, fatto home made deve essere meraviglioso :) Grazie e buon pomeriggio, Ceci :)

Seleny Luna ha detto...

WAW!Interessantissimo..non ho mai provato a farlo a casa lo ammetto..mi incuriosisce tentare!!>_<Un bacione bella...

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Silvia, guarda, è facilissimo, davvero è una ricetta da provare! Un abbraccio e a presto

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Ely, e vuoi mettere che risparmio di conservanti, addensanti e compagnia! Grazie a te della visita e un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Seleny, l'unico difetto di questo latte condensato è che è così buono che è difficile non mangiarselo in opera! Ciao, un abbraccio

ALESSANDRA GIACOMETTI ha detto...

ma pensa te... io manco sapevo che si potesse fare Ceci!!!! Sto messa male in cucina eh??? he he grazie della ricetta, molto utile! Un abbraccio tesorin

Unafettadiparadiso ha detto...

prima o poi dovrò provare a farlo da me il latte condensato, sarà sicuramente più cremoso e saporito di quello acquistato!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao cara, io l'ho dovuta trovare per forza, perchè questi dolcini mi mancavano ma non volevo cedere alla multinazionale. E' vero che contro una multinazionale da soli si fa un po' pochino, ma anche le formiche nel loro piccolo si inca...volano! Ciao Alessandra, un abbraccio anche a te!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Vale, di sicuro sarà più sano! Un abbraccio forte!