venerdì 13 febbraio 2015

Polpettine vegetariane senza glutine allo zenzero


Polpettine vegetariane senza glutine allo zenzero

Questa ricetta mira ad unire l'utile al dilettevole: avete presente quei residui che vi rimangono nella dispensa per mesi interi? A me capita sempre. Anche perché a casa mia succede questo: compro una scatola di cereali e i miei figli la finiscono in due giorni, e anzi mi rinfacciano di esserne rimasti privi il terzo giorno. Alle mie scuse "ma era una scatola da mezzo chilo..." replicano che loro hanno bisogno di mangiare, e io dovrei essere contenta se mangiano cose sane, eccetera. Dunque, ne compro un'altra, identica. Anzi due, onde evitare che al terzo giorno debba risentire le loro lamentele. I due giovani marrani la aprono e d'improvviso scoprono che quei cereali non fanno più per loro. E così resta una scatola intera sigillata e una cominciata. E i mobili della cucina sempre un po' più affollati. Che fatica! 

Ingredienti per circa 25 polpette (così siete a posto anche per il giorno dopo)

1 broccolo
2 patate medie
2 carote grandi
1 uovo
2 tazze di corn flakes
mais per panatura o altri fiocchi di mais tritati finemente
150 grammi di formaggio emmenthal, gouda, o roba del genere che abbiate in frigo
1 cucchiaino di zenzero in polvere

Per la salsa allo yogurt 
150 grammi yogurt bianco (magro o grasso, oriundo o greco, fate voi)
50 grammi di maionese
1 cucchino scarso di sale fine
1 spolverata di zenzero 


Ovviamente ricorderete il nostro trattatello sui cibi afrodisiaci. Ebbene, fino al 14 ci dovrete sopportare con questa tiritera. Vi ricordo le virtù dello zenzero:

"Zenzero


È il re delle spezie afrodisiache. Consigliato dalla medicina ayurvedica come rimedio all'impotenza. In quanto agisce come vasodilatatore  può forse  contribuire a migliorare l'efficienza sessuale. "
Ne potevamo forse fare a meno?
Dunque, andiamo avanti:

Pulite, tagliate e lessate al dente le verdure, tritatele grossolanamente. Tritate grossolanamente anche i fiocchi di mais; se non avete mais per panatura tritatene finemente una parte. Tagliate il formaggio a cubetti. Mescolate tutti gli ingredienti e fatene delle palline. Accendete il forno a 180° e foderate una teglia con carta da forno. Fate delle palline con l'impasto e rotolatele sulla panatura. Infornate a forno caldo per 10- 15 minuti.
Miscelate yogurt e maionese e condite con sale e zenzero.

Servite le polpettine calde, accompagnate dalla salsa di yogurt. Questa ricetta ha l'enorme vantaggio di poter essere preparata il giorno prima e riscaldata in forno alla bisogna. Dunque non dovrete spadellare proprio il giorno X! Vi pare poco?

pinterest