mercoledì 11 febbraio 2015

Mini quiche lorraine afrodisiache

Molto diffusa in Indonesia, la noce moscata è usata come afrodisiaco in quanto contiene un olio essenziale eccitante la cui componente principale, la miristicina, è alla base dell'MDA, ovvero la droga dell'amore degli anni '70 americani. E credo che le conseguenze sui neuroni non siano nemmeno paragonabili. Dunque, per riprendere un tema in voga in quegli anni ('70, intendo) fate l'amore con la noce moscata e non fatelo con la droga sintetica.
In questa ricettina, nostro cavallo di battaglia in ogni aperitivo o festa che si rispetti, stavolta abbiamo accentuato l'uso di questa spezia, e il risultato, mi assicura chi l' ha assaggiata, non è affatto deludente.

Ingredienti per 4 miniquiches (che se poi vi rimane fame non vorrete mica andare dal paninaro sulla tangenziale?) + diversi biscottini da usare come stuzzichino
500 grammi di pasta frolla salata
da preparare con 
250 gr. farina
2 uova
125 grammi di burro
acqua fredda q. b per regolare l'impasto
1 pizzico di sale

Per il ripieno

250 grammi di pancetta affumicata
1 noce di burro
200 grammi di panna da cucina
2 tuorli d'uovo
sale q.b
un cucchiaino abbondante di noce moscata più un po' per lo spolvero
Procedimento
Fate la fontana al centro della farina miscelata col sale e ponetevi il burro tagliato a tocchetti e i tuorli d'uovo. Impastate velocemente e ponete in frigo a riposare.
Intanto scottate la pancetta in mezzo litro di acqua bollente e saltatela con la noce di burro.
Preparate la copertura miscelando le uova leggermente sbattute con la panna e conditela con il sale e la noce moscata. 
Trascorso il tempo di riposo della pasta intagliate in cerchi di pasta della misura delle vostre tegliette, foteratele con queste e bucherellatene la superficie con i rebbi di una forchetta. Intagliate anche con degli appositi coppapasta una serie di cuoricini piccoli e 4 più grandi per il centro. Per le nostre ci sono voluti 12- 14 cuori piccoli per ciascuna quiche.


 versate la pancetta nelle tegliette foderata di pasta 


e coprite con l'impasto di panna e uova


Adagiate con molta delicatezza sul bordo delle formine i cuoricini


Spolverizzate i cuori più grandi di noce moscata e poneteli, sempre con delicatezza, al centro delle quiches.

Infornate a 160° per circa venti minuti.


Buona cena e buon dopo cena!



11 commenti:

SABRINA RABBIA ha detto...

quanti bei cuoricini, fanno tanto festa!!!!!molto appetitose queste tortine, da provare!!!!Baci Sabry

Cecilia Testa ha detto...

Ciao sabri, si, sono carini, un po' impegnativi, al momento di metterli sopra alle tortine, ma carini! Ciao e grazie per essere passata

Mariagrazia Continisio ha detto...

Che belle che sono queste mini quiche ! Sono dei piccoli capolavori ^_^

Cecilia Testa ha detto...

Grazie mille cara!

Sara Coniglio ha detto...

Ma sono meravigliosi!! Tutti da assaggiare!!

un abbraccio
Sara
This is Sara

Silvia Brisigotti ha detto...

Mi piace tantissimo la noce moscata!!
Davvero ottime queste quiche!!
Ciaoooooo!!

Enrica ha detto...

Che bella idea, e devono essere squisite!!!! Grazie mille e un abbraccio.

Seleny Luna ha detto...

Mmmmm che buone!*_________*che ricettina golosa..sicurmaente da provare!Ceci grazie mille per queste ricette!!!!!!!!!!!!!!!<3<3<3

Melancolia ha detto...

se metto la pancetta direttamente a rosolare senza farla bollire in acqua?
arrivata la lettera? :)

Cecilia Testa ha detto...

ciao ragazze, grazie a voi!!!!

Hamina ha detto...

Mmmmmm devono essere buonissime e molto carine con tutti quei cuoricini, brave.