lunedì 3 marzo 2014

Il coraggio di avere un sogno

Vi è mai capitato, quando avete un pensiero fisso, di trovare in giro, nel corso della giornata, nei posti più disparati, indizi che vi riportino misteriosamente al vostro "chiodo"? A me sta succedendo adesso. Sono bloccata a casa da un colpo della strega (brutta, 'sta strega e soprattutto molto vigorosa nel dare i colpi) e quindi ho colto l'occasione per viaggiare un po' nel web, tra i vostri e altrui blog... Così, viaggiando viaggiando, mi sono imbattuta in questo post, dall'evocativo titolo: 


"Giveaway: I have a dream". 

Le regole sono:
1. Lasciate un commento e raccontatemi qual'è il vostro sogno più grande.      
2. Diventare lettori fissi del blog
3. Condividete dove preferite              
Il sogno da cui si parte è quello di Mary del blog "La pansè di Mary": oggi è il suo compleanno, e il compleanno è un evento che porta ai bilanci e dunque alla riflessione sui sogni realizzati, ancora sognati , o smessi di sognare. E voi lo sapete che questo dei sogni è uno dei miei attuali chiodi fissi. 
Ebbene, visto che sono in un periodo favorevole all'outing, colgo anche quest'occasione. Il mio sogno più grande è quello di fare la scrittrice. Lo so che può sembrare infantile. Lo so che molte di voi penseranno che, a giudicare dal tenore dei miei post, più che un sogno questo mio è una velleità.... Ma è anche vero che nel mio romanzo io ci credo. Perché un romanzo io ce l'ho, nascosto da ormai dieci anni nelle profondità immateriali della memoria del mio pc. E' il coraggio di lasciarlo andare per la sua strada che mi difetta. O forse, come mi ha detto un'amica, speravo per lui una presentazione tradizionale, una sorta di matrimonio in bianco con i lettori, con editore vero che mi facesse la proposta ufficiale e io in lacrime a dire "si lo voglio!".  E forse speravo per lui una bella pubblicazione in carta e brossura, che si potesse toccare e odorare, come tutti i libri che si rispettino, come tutti i romanzi che ho amato e stretto tra le mani, perché qualcuno finalmente portasse anche lui in giro, magari al supermercato, o sulla metropolitana, avido delle sue righe....
Ebbene, invece così non è stato. Il mio libro è una zitella attempata (e non una single consapevole, perché lui un "marito" lo ha cercato davvero... e perché dieci anni non sono pochi, per un libro. Non so come si calcolino gli anni reali dei libri, forse non come quelli dei gatti, ma almeno 3 per uno forse sì..) snobbata dagli editori ufficiali. E' piaciuto molto solo a chi non poteva pubblicarlo. Chissà perché. Dunque, credo che valga la pena di tentare la strada dell'e-book. O almeno non ho nulla da rimetterci... E allora perché ancora non l'ho fatto? 
Intanto l'ho nominato, questo mio prodotto sudato e faticato e poi nascosto e taciuto.
Il che, oggi, è già qualcosa.

Vi abbraccio (stortignaccola e deboluccia, ma con il solito affetto)!



27 commenti:

Hamina ha detto...

Spero vada un po' meglio, secondo me è bello avere un
sogno da realizzare, anche se lo si tiene nascosto in un
"cassetto".

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Hamina, è bello avere sogni, ma credo sia più bello trovare il coraggio di farli volare... grazie della visita e del commento. A presto!

simona gentile ha detto...

che bello il tuo pot..il sogno potrebbe sicuramente avverarsi perchè sei bravissima a scrivere e raccontare!vado a vedere il giveaway!baci

Claudia La rosa candita ha detto...

Ciao! Riflessioni interessanti le tue. I miei sogni sono cambiati con il progredire del tempo, ciò che un tempo mi sembrava importante ora non mi interessa più molto, mentre do peso a cose che un tempo non avrei notato. Sarà la vecchiaia? L'importante nei sogni credo sia comunque averci provato e quindi non avere rimpianti. Da quel punto di vista mi sembra che tu ci abbia provato.
Ti auguro invece di ammazzare la strega o quantomeno di avere la meglio sui suoi colpi...
A presto
Claudia

simona gentile ha detto...

volevo dire il tuo post....io ho il virus intestinale...tu la strega..speriamo passi presto!baci

Silvia Brisigotti ha detto...

Ma Cecilia, lo sapevo che il tuo sogno sarebbe stato splendido!!
Sono contenta che tu lo abbia condiviso, così ho scoperto un'altra cosa di te!!
Il mondo degli e-book è sconfinato e sicuramente più free di quello dell'editoria su carta, se mai te la sentirai di tentarlo, io ti leggerò!! Un bacione!!

Cecilia Testa ha detto...

O mamma, povere noi! Speriamo davvero che ci passi presto! Grazie mille per i tuoi incoraggiamenti, sono davvero preziosi! Ti abbraccio (come posso ahahah!)

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Claudia, più che la vecchiaia penso sia la maturità a trasormare i sogni e a cambiare le priorità.Quanto agli auguri per la strega grazie, ne ho proprio bisogno.. Ciao e a presto, da te o da me.

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Silvia, lo sapevo che avrei potuto contare su di te! Appena troverò il coraggio te lo farò sapere per direttissima!!! Un abbraccio forte!

Valentina Giammatteo ha detto...

Penso che ti devi buttare e cercare di realizzare il tuo sogno!!! Nel mio cassetto ci sono molti sogni, alcuni piccoli piccoli, altri penso irrealizzabili, altri che si possono realizzare ma con grande fatica. Quello a cui penso continuamente è avere un altro figlio, chissà fra qualche tempo forse ci riuscirò ;)

Cecilia Testa ha detto...

Ti auguro di realizzare tutti i tuoi sogni, cara Valentina. Ciao e a presto, da te o da me

Emanuela Leveratto ha detto...

Ciao! eccomi grazie per essere passata da me ^_^ molto bello il tuo blog! ti seguo volentieri ^_^ non smettere mai di sognare!! secondo me sono i sogni che ci fanno andare avanti se non avessimo i sogni la vita sarebbe tristissima! io ho tanti sogni, girare tutto il mondo, diventare una fotografa non so se li realizzerò tutti ma anche solo sognare mi rende felice ^_^

Zonzo Lando ha detto...

Beh l'augurio più grande che ti posso fare è di realizzare al più presto il tuo sogno e poi anche quello che la schiena vada presto meglio :-) Buona giornata!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Emanuela, benvenuta!!!! Ti auguro davvero di restare sempre così, ottimista e sognatrice! Un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Grazie cara.All'approssimarsi dell'ennesimo punturone, il mio sogno più grande è quello di recuperare la stazione eretta, pensa un po'! Ahahah! Ciao, un abbraccio inclinato

Vivy ha detto...

Beh lo capisco il tuo sogno! anche io ho scritto un libro che sto revisionando proprio ora, e spero tanto se Dio vorrà, di pubblicarlo. Sinceramente se non dovesse andare con gli editori "classici", anche se come te già vedo il mio libro nelle vetrine ahahahah povera illusa... comunque stavo dicendo, sinceramente lo pubblicherei in e-book e male male che vada lo pubblicherò a post nel mio blog!!
Spero tanto che il tuo sogno si avveri e che molte persone possano apprezzare il tuo amato scritto.
un abbraccione!

feliciosa ha detto...

ciaoooo ! grazie della tua visita! mi fa molto piacere contracambiare ma sopratutto mi fa piacere che hai aderito all'iniziativa dei regali a sorpresa. mi servirebbe il tuo inidirizzo.. ma per il tutto ti lascio la mia mail
feliciosa@yahoo.it. così ti spiego tutto.
a presto
Erica
p.s. il mio grande sogno l'ho raccontato qualche post fa sul mio blog... ma oggi il mio sogno è quello che domani sia una giornata positiva.... primo giorno sul mio nuovo posto di lavoro.... speriamo bene !

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Vivy, intanto mandalo agli editori, dopo essertene inviata una copia da lasciare sigillata per tutelarti (il copyright costa uno sbotto). Non sia mai... Spero di vederlo in libreria! Mi raccomando, qualsiasi sia la sua strada fammi sapere: ti leggerò di certo! Un abbraccio anche a te!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Feliciosa, corro a vedere il tuo post sul desiderio e poi sulla tua mail, ma prima ti faccio il più grosso in bocca al lupo per domani! E un abbraccio di benvenuto!

Romina Benvegnù ha detto...

Ciao cecilia, la tua visita mi ha fatto molto piacere... mi chiedevi come diventare mia follower. io in tecnologia sono una vera frana... ho provato ad aggiungere dei link spero siano quelli giusti.
Invece devo farti il complimenti per il tuo è veramente molto bello...
e da come scrivi nel tuo blog non dubitare che tu possa diventare una scrittrice.

il mio più grande sogno da quando ero bambina "Un Cavallo".

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Romina, benvenuta! Ti ringrazio per i complimenti e ti auguro che un sogno così intensamente sognato come il tuo si possa realizzare davvero! E corro subito sul tuo blog a vedere se posso iscrivermi! A prestissimo!

nadia spadaccini ha detto...

Straordinaria l'idea del libro anche perchè scrivi molto bene, continua a sognare perchè è vitale farlo!!!!
Io al tuo posto ritenterei per la pubblicazione anche in un'altra città o provincia!!! Non si sa mai, comunque a noi amiche bloggherine, farebbe tt piacere legggere delle pagine.... magari solo alcune con la pubblicazione di post dal tuo blog!!!
In attesa, ti saluto e ti faccio i complimenti per l'allegrissimo e scoppiettante blog!!!
Nadia

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Nadia, grazie mille per i complimenti e per l'incoraggiamento! In effetti penso di non aver fatto proprio tutto, per il mio romanzo.. Ci penserò! Un abbraccio di benvenuto!

Seleny Luna ha detto...

Ciao dolcissima!!!!....io sono una sognatrice..ho tanti sogni e tutta la voglia di realizzarli!^_*..spero che la tua schiena vada meglio!!ti mando un bacione grande!!:*

Vivy ha detto...

ti ringrazio tanto per l'incoraggiamento! :D
hai ragione costa un botto!!! tanto per cambiare... :S
Certo!! e la stessa cosa vale per te! :D

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Seleny, grazie, ho riconquistato la stazione eretta! Un abbraccio grande!

ladybug annita ha detto...

Ma nuove foto? che ne pensi del mio consiglio di passare alla figura umana? non la trovi un'amica gentile che ti fa da modella?
(PS il libro pubblicalo e basta)