sabato 22 marzo 2014

Auguri Fulvia


Per il cinquantesimo compleanno della nostra amica e collega Fulvia, Emilia ha organizzato un compleanno a sorpresa. O meglio, proprio proprio a sorpresa no, ma quasi. Con la scusa di festeggiare un compleanno collettivo, ci sarebbe scappato anche di festeggiare i suoi 50 anni. Invece Emilia ha pensato che un'occasione come questa meritasse un plus di impegno.. ed è stata brava, visto che la festeggiata ha capito solo dopo una decina di minuti che la star della serata sarebbe stata proprio lei!!!! Ahahah! Questa è la torta che le ha preparato Viola: una mud cake farcita con crema chantilly (entrambe le ricette qui:   http://cecieviola.blogspot.it/2014/03/grazie-thomas-ritorniamo-alle-origini.html)
Per creare questa torta preparate e cuocete la mud cake almeno 12 ore prima di tagliarla (prima rischiate di sbriciolarla troppo). Tagliatela in tre parti e mettete la crema chantilly direttamente sul primo strato di torta. Essendo già molto grassa e morbida, la mud cake non ha bisogno di bagne, anzi. 



Coprite con l'altro disco e disponete sopra questo un ulteriore strato di crema, su cui andrà l'ultimo strato di torta. Al terzo ci siamo fermate. Anche perché dal terzo strato in poi è necessario creare un minimo di impalcatura, o gli strati tendono a separarsi quando meno te lo aspetti. Viola ci ha messo anche le gocce di cioccolato. 



Mettete in frigo a consolidare almeno per due ore. Intanto rilassatevi e mettete a fare la crema al burro, la cui ricetta trovate qui http://cecieviola.blogspot.it/2012/06/ricetta-della-crema-al-burro_15.html
Quando la crema al burro sarà pronta spalmatela sul dolce, in modo da far sparire le imprecisioni e fargli accogliere meglio la pasta di zucchero. Non a caso ho sentito chiamare questa fase dello "stuccaggio"
Mettete la torta ancora per un paio d'ore in frigo. Nel frattempo se volete realizzare un progetto come questo, potete cominciare a realizzare i decori di pasta di zucchero


E ancora tanti auguri Fulvia!!!!!

24 commenti:

Anna Gocce di Agata ha detto...

Adoro quella tonalità di viola. Che bella torta, il fiocco è fatto benissimo!
Complimenti!

Cecilia Testa ha detto...

Carina vero? Viola si sta specializzando in torte semplici e dal decor pulito e preciso. mi sembra che sia proprio un suo talento! Ciao Anna, grazie dei complimenti, che le giro subito, e a presto

Anna Gocce di Agata ha detto...

Si tratta proprio di un talento, hai ragione!

Vivy ha detto...

Viola è davvero bravissima! che lavorone!! e che bontà!
Falle i complimenti da parte mia!
un bacione :D

Silvia Brisigotti ha detto...

Brava Viola!! E' una torta bellissima, lineare e semplice, sono le mie preferite, decorate bene ma non esagerate!! Complimenti!!
Buon fine settimana a tutte e due!!

Iole ha detto...

Che bella torta! Complimenti!!!
Io ne vorrei preparare una per il compleanno della mia bimba ma la pasta di zucchero non l'ho mai preparata. Ho visto che al supermercato si trova anche quella pronta. L'avete provata? Accetto consigli e suggerimenti ^_^

Unafettadiparadiso ha detto...

Bel passo passo e decisamente bella torta!!!!

Jessica Giusti ha detto...

Bellissima torta!!! Molto elegante e buona *__*!!!! Mi ha fatto venire un'acquolina quelle immagini..... ^__^
A presto e buona Domenica!!!

simona gentile ha detto...

la torta è stupenda e tantissimi auguri!buona serata simona:)

Daniela ha detto...

Una torta stupenda e che bello quel viola della decorazione :)
Complimenti.

Hamina ha detto...

Che torta magnifica!! Complimenti Viola,un bellissimo lavoro,
la festeggiata sarà rimasta a bocca aperta.

Cecilia Testa ha detto...

Grazie Vivy, presenterò di certo! Un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Silvia, credo che le americanate alla Buddy Valastro (che magari non ci riuscirebbero neppure, tra l'altro...) non facciano per noi..In più in Italia in un ristorante se porti una torta apoggiata su un pezzo di masonite grezzo o su una scala di metallo rischi pure (e giustamente, credo) che i Nas ti portino via legata.... il chè non è il massimo, per un'aspirante cake designer, no? Ahahah! Un abbraccio e a presto!

Cecilia Testa ha detto...

Carissima Iole, quando ho cominciato io a decorare le torte in pasta di zucchero (già 18 anni fa, ahimè) la pasta di zucchero me la facevo da sola, seguendo la ricetta di un libro inglese che avevo comprato a Firenze. Te la ricopio e la posto oggi. Noi usiamo quelle che oggi vendono nei negozi della nostra città, che costano meno di quelle dei supermercati perché da quando di negozi di cake design a Livorno ne sono spuntati ben 4 i prezzi si sono vertiginosamente abbassati (e per fortuna). Però credo che quella dei supermercati sia buona: le grandi aziende non hanno interesse, di solito, a lanciare un prodotto scadente che ne rovinerebbe l'immagine. Mi hai dato l'idea per un post: magari faccio un'indagine sulle ditte in commercio. Ti aspetto quindi per il prossimo post, che centrerò su questo tema. In fondo si apre la stagione delle comunioni e cresime, e sapere come coprire una torta può far comodo a tante amiche! Ciao, ti abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Grazie Vale, i tuoi complimenti sono molto graditi! Un abbraccio e a presto

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Jessica, questa torta è davvero molto buona (mi dicono i non celiaci che l'hanno mangiata, beati loro) perché l'impasto non dolcissimo si sposa bene alla crema chantilly, e l'insieme è molto gustoso ma non stucchevole. Ciao, buona domenica anche a te!

Cecilia Testa ha detto...

Grazie Simona, per i complimenti, che girerò a Viola, e per gli auguri, che girerò a Fulvia! Ciao e buona domenica

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Daniela, grazie mille e buona domenica!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Hamina, sì, in effetti Fulvia si è addirittura commossa... Comunque se la meritava proprio: è davvero una persona speciale!
Ciao, un abbraccio e buona domenica!

Paola ha detto...

Bellissima torta ... complimenti! Adoro la mud cake!
A presto!

Paola

legnetto incantato ha detto...

bellissima!!complimenti!!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Paola, la mud è sempre la mud! In casa nostra sono contenti quando la facciamo per qualche torta da decorare, perché così tutti possono dare l'assalto agli sfridi... Ciao, un abbraccio!

Cecilia Testa ha detto...

Grazie mille! E buona domenica!

Laly ha detto...

Che bella <3
Sto pensando per il mio compleanno di fare la tua stessa base, crema e fondente sopra, però non voglio utilizzare la pasta di zucchero per decorare, che alternativa posso usare? Che mi consigli?
:*