lunedì 17 marzo 2014

Grazie a Thomas ritorniamo alle origini!!!





Ebbene sì, ritorniamo alla nostra vecchia passione: le torte decorate. Temporaneamente abbandonate le problematiche dell'organizzazione e dello sviluppo personale, della politica e del volontariato (che per noi, tra l'altro, coincidono), un bagno nello zucchero non poteva farci che bene. Io, a dire la verità, personalmente stavolta sono stata solo a guardare. Ho solo avuto il grande merito di tirar fuori al momento giusto la ricetta giusta, dopo un esperimento fallito. Più che fallito, biscottato... La ricetta in questione è quella dell mud cake, a cui la mia amica Ylenia si è affezionata, e che ci chiede per ogni torta che ci commissioni.
E io, che, si  sa, sono una persona generosa, questa mitica ricetta la passo anche a voi:
Ingredienti
250 grammi di burro
400 grammi di zucchero
250 ml di latte intero
150 grammi di cioccolato fondente o al latte (noi il secondo)
100 grammi di cacao amaro in polvere
3 uova
200 grammi di farina 00
1 bustina di lievito vanigliato

Procedimento
Preriscaldate il forno a 160° e intanto mettete in una pentola antiaderente il burro, lo zucchero, il latte e il cioccolato spezzetato e fate sciogliere a fuoco dolcissimo senza far sobbollire. Spengete e lasciate intiepidire. Una volta che il composto si sarà raffreddato trasferitelo in una ciotola o in una planetaria e aggiungete farina miscelata con il lievito e il cacao in polvere e un uovo alla volta. Quando l'amalgama risulterà perfetto versatelo in una teglia foderata con carta da forno e ponete in forno caldo per un'ora e 15 minuti. Fate comunque la prova stecchino una volta passata l'ora di cottura. Aspettate che la torta si sia raffreddata prima di toglierla dalla teglia. Questa torta è sufficientemente grassa e umida da non necessitare di bagna. 
Viola ha tagliato ogni torta in due parti e l'ha farcita con crema chantilly

Crema chantilly
4 tuorli
100 grammi di zucchero
50 grammi di farina
mezzo litro di latte
una bustina di vanillina
300 grammi di  panna montata zuccherata

Procedimento
  • Mescolate i tuorli con lo zucchero e poco latte; mettete intanto a scaldare il resto del latte.
  • Aggiungete alla miscela la farina setacciata
  • Aggiungete il restante latte tolto dal fuoco continuando a mescolare
  • Fate bollire a fuoco dolcissimo per almeno due minuti, senza mai smettere di mescolare. 
  •  Togliete dal fuoco e fate raffreddare, ricordandovi di mescolare di tanto in tanto per non far venire la pellicina sopra alla preparazione.
  • Quando la crema sarà perfettamente raffreddata aggiungete la panna montata


Questo è il disegno accuratissimo che ci ha mandato il festeggiato!
E che Viola ha riprodotto perfettamente!!!




AUGURI THOMAS, E GRAZIE DI AVERCI DATO L'OCCASIONE PER RILASSARCI TRA FORNELLI E PASTE COLORATE!!!

18 commenti:

Vivy ha detto...

Caspita ma siete bravissime! Complimenti per la torta!!
un bacione :D

serena ha detto...

Brave!! A prescindere dal calcio, la torta è fatta benissimo e sono molto curiosa di assaggiare la mud cake che vedo spesso nei blog ma che non ho mai preparato!

simona gentile ha detto...

complimenti la torta è stupenda!!!!bravissime!
bacioni e buona serata:)

Cecilia Testa ha detto...

Grazie Vivy!!! Un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Serena, nemmeno siamo tifose, ma ci piace rendere felici i bambini: hai visto quanto impegno ha messo Thomas nel disegnarci lo scudetto? Avremmo mai potuto deluderlo?Ciao, un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Grazie Simona!!! Un abbraccione one one!

Anna Gocce di Agata ha detto...

La torta è uscita benissimo! Chissà che contento il festeggiato!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Anna! Infatti aspetto il feed back!! Ciao e grazie dei complimenti

Silvia Brisigotti ha detto...

Bravissime!! Siete una bomba!!

Enrica ha detto...

Che meraviglia e che bontà deve essere questa torta. Complimenti perchè è perfetta. A presto.

Seleny Luna ha detto...

waw ma questa torta è stupenda!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!davvero compliementissimi per questo goloso capolavoro!^_^bacioni!!!!

Froda ha detto...

Wow! Siete state bravissime! Lo scudetto è riprodotto alla perfezione.
Complimenti, una torta favolosa!
Un abbraccio

Jessica Giusti ha detto...

Che bella!!!!! Lo scudetto è stato riprodotto in maniera perfetta, complimenti!!! *__* E deve essere anche stra-buona!! ^__^
A presto!!! :)

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Silvia! A dire il vero stavolta il merito è tutto tutto tutto di Viola; eh sì, giovani pasticcere crescono! Un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Enrica, grazie 1000 da parte di Viola. Un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Seleny, era davvero goloso, visto che, mi dicono, non ne è rimasto neppure un pezzettino! Ciao carissima, un abbraccio

Cecilia Testa ha detto...

Grazie mille cara Grazia, giro i complimenti a Viola. Un abbraccio anche a te

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Jessica, doveva essere davvero buona, visto che sono stati polverizzati anche i resti della mud cake provenienti dal ritaglio dell'ovale... ! Un abbraccio