lunedì 18 giugno 2012

non si butta via niente!

Non si butta via niente

Preparando le torte scenografiche un quantitativo di pan di Spagna finisce sempre col giacere negletto e tagliuzzato in un contenitore da cucina. Qualcuno lo mangia così, ma a dire la verità, vuoi per il fatto che la mia famiglia è abituata male, vuoi perchè il pan di spagna in sè non è che sia la fine del  mondo, la maggior parte delle volte dopo che si era trasformato in una pietanza aliena l'ho dovuto buttare. In realtà vale la pena utilizzarlo, quanto meno per fare dei "provini" e verificare se per la prossima festa non sia possibile ricavare dagli avanzi una vassoiata ulteriore di pasticcini.
Stavolta a me era addirittura avanzata mezza pentolina di ganache al cioccolato bianco (tinto di verde) e non mi sono lasciata sfuggire l'occasione.

Direi che con questi tortini ho quasi vinto la sfida: erano buonissimi! (Lo dico con certezza perchè me li sono mangiati tutti!)




Nessun commento: