giovedì 23 agosto 2012

peperoncini alla calabrese


Questo è il primo raccolto di peperoncini della stagione e abbiamo deciso di rifarsi, come ricetta, alla patria delle preparazioni a base di peperoncino: la Calabria. La ricetta non è mia, dunque, ma la riporto in poche righe: 
per 60 grammi di peperoncini ho usato circa 5 cucchiai di sale fino e mezzo bicchiere di aceto bianco.




ho tagliato i peperoncini;




li ho messi in un cannovaccio pulito sopra un colino (sopra ad una zuppiera, non si sa mai...), li ho cosparsi di sale a strati (1 strato di peperoncini, uno di sale, uno di peperoncini, 1 di sale, ecc) e quando ho finito i peperoncini li ho cosparsi con l'aceto.





 Dopo una notte ho scosso via il sale e ho messo la preparazione in un barattolino precedentemente sterilizzato.




Ed infine ho coperto d'olio. 

AVVERTENZE: UTILIZZATE SEMPRE I GUANTI E RICORDATEVI DI NON TOCCARVI LA FACCIA, MENTRE ATTENDETE A QUESTA PREPARAZIONE E RICORDATEVI DI INALARE CON CAUTELA SOPRATTUTTO NELLA FASE DEL TAGLIUZZAMENTO DEI PEPERONCINI. A ME E' QUASI VENUTA UNA CRISI RESPIRATORIA.INFATTI DA ORA IN POI OLTRE AI GUANTI USERO' ANCHE MASCHERINA E OCCHIALI DA SALDATORE!!!!!!!!

Nessun commento: