giovedì 29 dicembre 2016

Decorazione natalizia "Chic and cheap"



In attesa di postare gli allestimenti e i manicaretti gustati (e non preparati!!!) per queste festività, vi mostro il ramo che Viola ha fatto sopra la porta della sua camera. La base è un ramo di abete sintetico, che fino all'anno scorso era stato decorato con dolci finti. Penso abbia avuto bisogno di cambiare da quando stare ai fornelli è diventata la sua attività principale (vi ricordate, Viola ha deciso, ormai tre anni fa, di cambiare strada, lasciare l'Università e mettere le mani in pasta). E siccome prima, durante e dopo le feste ha lavorato, e tornando a casa ha avuto a che assistere ai miei tentativi culinari ( abbastanza fallimentari, tra l'altro) almeno andando a letto non aveva voglia di vedere cose mangerecce, neppure finte!!!
Le nuove decorazioni provengono dalle confezioni di pout pourri dell'Ikea, quelle in colori naturali, che si trovano spesso in sconto (io credo di aver pagato poco più di un euro) e da palle di midollino sempre Ikea, anche quelle comprate a saldo in passato e tenute lì a giacere.
Il fiocco proviene da un nastro trovato in un mercatino a 2 euro per 8 metri



Alcune di queste palle sono state spruzzate con lo spray oro solo per un lato e altre  completamente tinte di rosso (sempre con uno spray avanzato da qualche altro lavoro).


 Le altre decorazioni sono assemblaggi di pezzi di pout pourri su una base di cartoncino e applicate con un fiocco.


Le decorazioni di stoffa, che chi è bravo può fare da sè, magari sfruttando maglioni vecchi, vengono dalla Lidl (3.90 euro per 6 pezzi). Per le migliori (o i migliori, non si sa mai..), ecco qualche cartamodello:

https://www.paneamoreecreativita.it/blog/2008/11/cartamodello-per-creare-decorazioni-in-feltro-per-lalbero-paper-for-felt-decorations/





e, se non avessimo occasione di incontrarci prima del 31:

pinterest