mercoledì 28 gennaio 2015

Rosti sperimentali alla paprica: ricettina semplice per non perdere l'abitudine...

Come gli alcolisti che si sono disintossicati hanno terrore della bottiglia, io che sono stata lontana e ho faticato a riattivarmi sul blog ho un po' di terrore di bloccarmi di nuovo... Ahahah! Niente di così tragico, ma questo spazio ritagliato con fatica me lo ero tirato sù, come si dice dalle mie parti, con le mollichine, e lo stop mi è proprio pesato... Così mi sono fatta la promessa di cercare di postare almeno un paio di volte alla settimana, per non perdere di nuovo l'abitudine...
da qui questo post, semplice come questa ricettina: i rosti di patate.

Niente di più facile: patate, poco olio, sale, paprica. Tutto a occhio, secondo i vostri gusti.


Si sbucciano e si sciacquano le patate e si dà loro una tritata grossolana, si aggiunge al trito un filo d'olio, una macinata di sale, una spolverizzata di paprica e si mescola il composto...

Si deposita una cucchiaiata di composto su una teglia leggermente unta di olio evo e si appiattisce a farne una specie di cialdina. Si inforna a 180° per 10- 15 minuti per lato e si serve, caldo, tiepido o freddo, da solo o come base per stuzzichini, che poi proveremo a cucinare. 
Tutto qui.
Hanno un solo difetto, siccome vanno via che è una bellezza, anche se ne preparate qualche teglia sembreranno sempre pochi! 


Ciao a tutte e a tutti!




11 commenti:

Silvia Brisigotti ha detto...

Buonissimi i rosti alla paprika!! Io li faccio con le patate già cotte ma così sono ancora più veloci!!! Ottimi!! Buona giornata!!

Stefania Labò ha detto...

Gnam Gnam ... devono essere deliziosi.

Raggio di Sole ha detto...

Ummm...ottima idea, potrebbero diventare una variante deliziosa alle più classiche patate a forno! Proverò! ;)
A presto, Vale.

Sara Coniglio ha detto...

Gnammy devo provarle!! Mi piace un sacco la paprica, ma non la uso quasi mai!! Ora non ho scuse!

un bacione
Sara
This is Sara

Ale ha detto...

Ma sono bellissimi!!!!!

Seleny Luna ha detto...

*________*Ceci non puoi farmi questo..ora ho di nuovo fame!*_*Deliziosi!!!!!!!!!!!!!
Un bacione cara!:****

Cecilia Testa ha detto...

Ciao ragazze, prossimamente proverò a vedere se mi vengono a forma di cuore, giusto per onorare San Valentino... Ma chissà? Un abbraccio a tutte voi

Melancolia ha detto...

buonissimi! io li faccio con il curry ma non ho mai provato nel forno! friggevo in padella e quindi ci si mette di più, decisamente meglio il tuo metodo! proverò nei prossimi giorni
(per la forma a cuore i userei il taglia biscotti a cuore come un coppapasta)

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Mely, quella del coppapasta a cuore è un suggerimento ottimo! A presto eseguirò la prova! Ciao, un abbraccio

Mino Nicole ha detto...

Adoro le patate cucinate in qualsiasi modo e i rosti li faccio più che volentieri. A presto!

Mariagrazia Continisio ha detto...

Che squisitezze ! Io adoro le patate e ho un debole per la paprika ...ottima idea ...rapida e gustosa :)
Mi sono appena unita al tuo blog , se ti va di passare a dare un'occhiata alla mia neo pagina mi trovi su scrignodidelizieglutenfree
^_^