giovedì 2 gennaio 2014

Una famiglia di creativi

Le feste stanno quasi per finire, ma prima di archiviarle con la fatidica data del 6 gennaio, volevo postare alcuni lavori che proprio per queste feste hanno fatto i miei figli. Si sa, i figli, come diceva Mario Merola "so' piezz 'e core". I miei, modestamente, sono anche figli d'arte.
Questa è la maglia che Niccolò ha regalato al suo maestro di Win Chun, con ideogrammi dipinti da lui con i colori da stoffa. Questa scritta significa " Maestro di Win chun " (e io che mi credevo che ci fosse scritto "forza, coraggio e speranza..." o cose simili....mah!?)



Questi sono i regali confezionati da Niccolò; è raro che un maschio sappia fare i pacchetti, ma lui sfata il mito dell'uomo imbranato (eppure un pochino lo è.... ). Da solo ha avuto anche l'idea dei Candy canes come chiudipacco, e li ha perfino presi intonati alla carta da regalo! Incredibile! Giovani crafter crescono....


Questi invece sono i cioccolatini regalo di Viola: in un altro post la ricetta, anzi le ricette. 



Che dire? Buon sangue non mente?

pinterest