domenica 12 gennaio 2014

Comfort food per me parte seconda: i frollini di Natale senza glutine



Ancora per la serie: non ci facciamo mancare niente!

Ingredienti
125gr farina di riso

125 grammi di farina di grano saraceno
150 grammi  di burro
50 grammi di cacao in polvere

125 grammi zucchero bianco

2 tuorli 
latte q.b.
cioccolato bianco per decorare

Procedimento
Si tratta della classica pasta frolla, per cui scegliete il metodo che preferite: il robot, avendo la sola cura di far fare una giratina agli ingredienti secchi prima e aggiungere i semiliquidi e liquidi dopo, utilizzando il latte a gocce per eventuali correzioni di consistenza, oppure la fontana, ovvero con le polveri a creare un vulcano e gli ingredienti umidi versati nel cratere, da impastare progressivamente fino al raggiungimento consistenza voluta.
In entrambi i casi fate riposare la palla frolla in frigo per mezz'ora, come al solito. Dopodiché  stendete con un mattarello in una sfoglia piuttosto sottile  e intagliate col tagliabiscotti. Vi consiglio di tirarli piuttosto sottili perché sono molto meno friabili di quelli di farina zero zero e rischiano, più spessi, di essere davvero troppo duri.
Anche i tempi di cottura sono gli stessi dei biscotti di farina normale. 10 minuti a 160°. 
Una volta cotti metteteli su una gratella a raffreddare, fate fondere il cioccolato bianco (anche nel microonde: potenza intermedia, 15 secondi  tirare fuori e mescolare, ancora in forno e così via fino al raggiungimento della consistenza desiderata) e decorate con una sac a poche.




pinterest