lunedì 9 marzo 2015

bombette di patate alternative

In realtà questa ricetta è un errore.... volevo fare le bombe al formaggio e prosciutto, ma ho introdotto una variante... così sono venuti dei paninetti alle patate.... decisamente in questo periodo i Pasticci superano di gran lunga i Frizzi... Beh, non è un  caso se questo blog si chiama così... Comunque, siccome bombe o paninetti che fossero sono stati spazzolati in un batter d'occhio, credo valga la pena riportarne la ricetta:

Ingredienti per circa 20 pezzi
400 grammi di patate
400 grammi di farina 0 oppure 00
sale q.b
80 grammi di  prosciutto di Praga
100 grammi di brie
olio evo q.b

Procedimento
Scottate le patate al dente e schiacciatele, fatele un po' raffreddare e unitele alla farina, aggiungendo circa un cucchiaino di sale. Impastate e lasciate riposare la palla consistente che si formerà. Accendete il forno a 160°. Spianate la pasta dello spessore di mezzo centimetro e intagliate con un coppapasta dei dischetti. Ora ecco il punto della variante: se volete fare delle bombette mettete il ripieno al centro di metà dei tondi e copriteli con i restanti cerchi di pasta, saldando con i polpastrelli. Se volete fare dei paninetti infornate i cerchi per circa 10 minuti, sfornateli e tagliateli finché sono ancora caldi, quindi farciteli e riposizionalteli in forno per altri 8 minuti.
Io, stanca di ustionarmi il palmo della mano per aprire le mie bombette fallite, ne ho rimesse in forno un bel po', non prima di averle unti d'olio con un apposito pennello e cosparse con un po' di sale. Il risultato è stato molto appetitoso ma un po' duretto al raffreddamento. Secondo me andrebbero fatti più sottili; il sapore è ottimo, ricordando, mi dicono i cracker "Tuc", ma la consistenza, scesa la temperatura, mette la dentatura a rischio. 




pinterest