martedì 23 aprile 2013

okonomiyaki dietetici

                              Con questa ricetta partecipiamo al contest dei "siciliani creativi in cucina"                  

                                                           sfidadiaprile
                                               http://www.sicilianicreativiincucina.it/?p=2890
Dopo, anzi, tra, tante ricette che sprizzano calorie ad ogni battuta, eccone una dietetica. Ebbene sì, io e Viola ci siamo messe a dieta. Non si può forse nominare il titolo ufficiale di questa famosissima dieta, vi basti sapere che è quella che parte con una fase di attacco con solo proteine. E siccome siamo abituate male, abbiamo pensato che fosse necessario mangiare comunque bene (mi si scusi il gioco di parole, deve essere la fame...). ma bando alle ciance: 

Ingredienti

2 uova intere e quattro albumi

125 grammi di surimi

1 cucchiaino di senape

erba cipollina

due cucchiai di latte scremato

dado da brodo senza grassi

tre cucchiai di salsa di soya

sale e pepe quanto basta


prefazione alla preparazione

In questa dieta sono bandite due cose: i lipidi ed i carboidrati. Tradotto: l'olio, il burro, la panna, i formaggi stagionati, il grasso animale (tipo lardo), qualsiasi tipo di cereale e di conseguenza la farina integrale e non, zuccheri più o meno complessi, quindi glucosio, miele, frutta e verdura.
Cosa resta? tutte le proteine pure, di cui l'albume ne è in assoluto il principe: 100% proteine, senza grassi, senza colesterolo, dato dal suo vicino tuorlo. Inoltre i pesci e le carni magre ed i frutti di mare. Capirete che mangiare, spesso, è un vero dramma!

                                                 

Sciogliere il dado in poca acqua calda; affettare il surimi e l'erba cipollina; sbattere i tuorli e gli albumi.










Amalgamare  al composto di uova il brodo di dado e l'erba cipollina


Cuocere il composto di uova in una padella antiaderente per qualche secondo, quindi, appena è un po' rappreso, aggiungere il surimi. Completare la cottura, impiattare e aggiungere l'erba cipollina fresca. Noi abbiamo fatto una versione un po' scrambled, perché la preferiamo, ma niente toglie di cuocere la preparazione come una vera e propria frittatina. Certo, visto che non dovrete aggiungere olio (nella dieta è consigliato quello di vaselina, da cui noi - e speriamo anche voi- però staremo alla larga!), la padella dovrebbe essere nuovissima, o l'effetto scrambled non ve lo leva nessuno!

                                           

5 commenti:

Grillo Andrea ha detto...

Ciao, piacere di conoscerti!!!!! In bocca al lupo per il contest!!! Mi sono unito ai letteori per non perderti di vista, a presto

Andrea DesperateHouseCooker

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Andrea, e grazie per l'augurio, a presto

Immacolata Cuorvo ha detto...

Ciao eccomi qui pronta a ricambiare la visita e a diventare tua nuova follower. Complimenti , bellissima la tua cucina virtuale e tra i dolcetti che vuoi offrirmi...beh ho l'imbarazzo della scelta. Un saluto e a presto Imma

Miky ha detto...

Ciao Cecilia,
grazie per la tua visita, mi unisco subito ai tuoi followers.
In bocca al lupo per il contest.
A presto.
Miky

Cecilia Testa ha detto...

Ciao ragazze, benvenute a bordo!un salutone anche a voi!