venerdì 29 marzo 2013

Uovo decorato simil- Capodimonte (Sì, magari!)





Era un bel po' che avevo comprato questo uovo, con l'intenzione di decorarlo. Più o meno da febbraio, ovvero da quando i supermercati tolgono le cose di San Valentino e cominciano il battage per la Pasqua. Ma voi sapete le cose in cui io mi infilo, ovvero l'associazione, la politica, e ora anche un impegno per la mia città, di cui magari saprete qualcosa di più con l'andar del tempo... Decisamente dovrebbero brevettare le giornate di almeno 40 ore...
Insomma, oggi finalmente ho messo mano alle decorazioni di cioccolato plastico che avevo fatto qualche giorno fa, invogliata da Viola che ha decorato il suo uovo (al prossimo post), ho fuso la cioccolata, ho tirato fuori colori alimentari e pennelli finissimi, ed ecco qua!

Ingredienti
60 grammi di cioccolato dello stesso cioccolato dell'uovo da decorare
2 etti di cioccolato plastico: qui sono gli ingredienti della ricetta che ho postato già.
Ingredienti
1 etto di cioccolato bianco
1 cucchiaio abbondante di miele
3 cucchiai di acqua tiepida
zucchero a velo q.b.

Procedimento
Fate fondere a bagno Maria il cioccolato e, a fuoco spento ma ancora a bagno aggiungete il miele e un cucchiaio di acqua. Amalgamate e trasferite, ancora col cucchiaio (altrimenti vi ustionate, e più che delusione proverete dolore fisico, che vale ancor meno la pena di provare cucinando..) dal pentolino del bagnomaria ad una scodella. Qualora l'impasto avesse fatto grumi aggiungete pochissima acqua alla volta. A questo punto vi troverete davanti nelle migliore delle ipotesi una palletta di un'untuosità inaudita, visto che si sarà sciolto tutto il burro di cacao contenuto nel cioccolato. Non vi arrendete! Cominciate ad aggiungere lo zucchero a velo e abbiate fede. Alla fine ne avrete usato più o meno un etto.


Per creare le decorazioni io ho usato degli stampini ad estrusione, movimentando un po' le foglioline, i petali e le ali delle farfalle. Lasciate asciugare almeno 48 ore.
Fate fondere la cioccolata a bagno Maria, fatela raffreddare e utilizzatela come se fosse una colla per saldare i vari pezzetti. Lasciate asciugare almeno un'ora.


Con i coloranti alimentari colorate i vari pezzi, secondo la vostra fantasia


Qualora si staccassero dei pezzettini saldateli nuovamente con la cioccolata bianca fusa . 


 Usate pochissimo colore alla volta e sfumatelo con pochissima acqua, che, tra l'altro, ha il merito di lucidare le decorazioni.


Buona Pasqua a tutte e a tutti voi!

4 commenti:

La Tata delle Torte ha detto...

Non sarà Capodimonte, ma è un lavoro bellissimo davvero. tanti auguri di buona pasqua e complimenti!

Ely ha detto...

E questo l'hai decorato tu?! Ma chissene di Capodimonte!! Io voglio quello 'made by Ceci'!!! Troppo troppo bello, complimenti davvero!! Un augurio speciale e sincero per una Pasqua meravigliosa, a te e ai tuoi cari! <3 TVB!

Una Fetta Di Paradiso ha detto...

Checché tu ne dica io lo trovo affascinante e golosissimo!
Bravissima e tanti auguri!
Vale

Cecilia Testa ha detto...

Grazie mille ragazze, scusate il ritardo alle risposte; abbiamo avuto un sacco da fare! Grazie mille per i commenti e i complimenti! Smack!