venerdì 8 marzo 2013



A tutte le donne

I primi anni delle superiori la giornata della Donna era un evento epico: noi del Magistrale, quasi tutte ragazze, promuovevamo una mega manifestazione cittadina lavorando agli striscioni e ai volantini almeno  quindi giorni prima. Gridavamo slogan e temi più grandi di noi, ma improvvisavamo anche girotondi in cui coinvolgevamo anche le signore che erano andate al mercato, in una festa collettiva e allegra. Poi, piano piano, tutto si è affievolito, come inghiottito dal Nulla. Vi ricordate il film "La storia infinita"? Ebbene, come il nulla di quella favola in technicolor ingoiava il mondo della fantasia, così il Nulla del Pensiero andava ingoiando la cultura della partecipazione, dell'impegno civile, della consapevolezza. La Festa della Donna si è andata così trasformando in una serata di bagordi tra donne, che se ha avuto il merito di far vivere un'esperienza diversa a molte donne da sempre relegate in casa, dall'altra è scivolata spesso nel pessimo gusto. Qualche anno fa in una nota pasticceria della mia città in vetrina, per la giornata della donna, c'erano addirittura dei cioccolatini a forma di membro maschile. Io credo che non sia questo che le donne vogliono: una serata libera e dei ***ini di cioccolata! Le donne vogliono rispetto, dignità, uguaglianza di opportunità. Nessuno millanta più l'uguaglianza tout court, perché non vorremmo mai rinunciare alle nostre specificità. Ma  diritti certi sì!  E' ora di tornare di nuovo a quelle manifestazioni, perché da noi donne deve partire la pulizia del mondo dal fango del Nulla. Se non ora, quando?


 Ora devo andare al lavoro, ma mi premeva dirvi queste cose. Posto la ricetta appena torno a casa, prometto. 

BUONA FESTA DELLA DONNA A TUTTE VOI! 



Questa, mignon, è per la Donna che mi consente, con il suo aiuto quotidiano e costante, con il suo rispondermi sempre di sì a qualsiasi richiesta di aiuto, con il suo inguaribile ottimismo, di fare tutte quelle che cose che, come donna, non avrei mai il tempo di fare:  mia cognata Mara







4 commenti:

Ely ha detto...

Come sei tenera, tua cognata sarà felicissima! <3 Grazie per questo stupendo pensiero e un abbraccio stretto stretto! E' bellissima e ricambio dal cuore i tuoi auguroni! <3

Ci pensa Mamma ha detto...

Grazie e...aspettiamo la ricetta!!! A presto

Cecilia Testa ha detto...

Ciao Ely carissima, buona festa!

Cecilia Testa ha detto...

Ciao ragazze, spero che la ricetta che ho postato vi piacciaUn abbraccio e buona festa!