domenica 27 novembre 2016

Empanadillas di verdure e carne, storia di una ricetta svuotafrigo (in questo caso)




Le empanadillas sono un piatto tipico e antico spagnolo, citato, nella versione "madre" (ovvero come "Empanadas") perfino da Cervantes. Sostituivano la pagnotta che i nostri contadini portavano al lavoro, svuotata e poi imbottita soprattutto di verdure, come "bento box" ante litteram. Ebbene, a me sono servite per utilizzare un plus di ripieno di carne per fare gli involtini di cavolo verza dopo che quest'ultimo mi aveva tradito.

Ingredienti
Per la pasta frolla salata
200 grammi di farina
100 grammi di burro
1 uovo intero
1 tuorlo
acqua fredda q.b.
1 cucchiaino di sale

per il ripieno
2 carote medie
3 coste di sedano
mezzo finocchio
1 cipolla
1 porro
300 grammi di macinato misto
mezzo bicchiere di vino bianco
una tazza di brodo vegetale
olio extravergine di oliva e sale q.b

Procedimento
Fate la pasta frolla come ritenete più opportuno (fontana o apparecchio elettrico, io con il secondo) e mettetela in frigo.
Pulite e tritate le verdure e mettetele a soffriggere con poco olio in una padella. Quando sono schiarite alzate la temperatura e aggiungete la carne, che dovrete soffriggere per bene per evitare l'effetto bollito. Io mi regolo con l'odore. Sfumate con il vino e aggiungete alla fine il brodo, mescolando e aggiustando di sale.
Tirate la pasta frolla col mattarello in una sfoglia di almeno 2, 3 millimetri, da cui ritaglierete dei dischi  di 8 cm. In realtà le dimensioni non sono così fiscali. con queste a me sono venuti 28 cerchi, ovvero 14 empanadillas.
Mettete al centro di ogni disco una piccola quantità di ripieno, bagnate il bordo con un pennello da cucina inumidito con po' di acqua, e richiudete con un altro cerchio, premendo bene lungo il bordo. Infornate a 170° per 10- 12 minuti. Non esagerate con la cottura, altrimenti il ripieno si asciugherà eccessivamente.
Buon appetito!

23 commenti:

  1. Che meraviglia!!!! io adoro le ricette che fanno parte della tradizione....e poi chiamala svuotafrigo!!! Una delizia!! grazie per la ricetta che certamente rifarò, me ne sono innamorata! Buona settimana!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Cristina, grazie! Buona settimana anche a te

    RispondiElimina
  3. Le ricette svuotafrigo hanno sempre una nota golosa in più! ;) Un bacio

    RispondiElimina
  4. le ricette svuotasfrigo sono sempre le più utili!!! Molto invitanti!!!!

    RispondiElimina
  5. Preferisco di gran lunga le empanadas al cavolo verza traditore. Pollice insù per la tua ricetta svuota frigo. Ciao!

    RispondiElimina
  6. molto gustosa questa ricetta svuotafrigo!

    RispondiElimina
  7. Grazie ragazze! In effetti, cara Grazia, le empanidillas sono andate via meglio: gli involtini di cavolo giacciono in frigo a loro volta per un tot, le empanadas non arrivano al momento del contorno!

    RispondiElimina
  8. Le ricette svuotafrigo dovrebbero avere una menzione speciale! Sono gustose queste empanadillas Cecilia! Anche io voto loro al cavolo verza!!! A prestooo

    RispondiElimina
  9. Adoro le ricette svuotafrigo, le trovo sempre molto interssanti :)
    Un bacio

    RispondiElimina
  10. Eh sì, di questi tempi il risparmio è d'obbligo! Ciao ragazze, grazie!

    RispondiElimina
  11. Che buone!! Le adoro!! A me piace un sacco anche la versione con l' uvetta all' interno!!
    Ecco, è un sacco che non le preparo, che vogliaaaa!!
    Un bacione!!

    RispondiElimina
  12. Eh sì, dovremmo provare a breve anche versioni diverse, l'articolo si presta parecchio bene!

    RispondiElimina
  13. Mmmmm che idea sfiziosa Cecilia, grazie cara!

    RispondiElimina
  14. Deliciosas, que bonitas te han quedado, un beso!

    RispondiElimina
  15. Io le adoro mia mamma è spagnola e nella sua regione la Galicia si fanno anche ripiene con il baccalà o il tonno, persino le acciughe ;)
    buon fine settimana a presto
    p.s. la tua versione mi piace tanto e poi adoro le ricette svuota frigo

    RispondiElimina
  16. Le trovo davvero ricche e buone e poi quando si ricicla io adoro cucinare.

    RispondiElimina
  17. Grazie mille ragazze, e buon we a tutte!

    RispondiElimina
  18. che ricettina golosa,che blog bello,tanto bello,grazie di essere passata mi hai permesso di conoscerti,mi aggiungo ai tuoi lettori,alla prossima

    RispondiElimina

pinterest