sabato 19 novembre 2016

Soufflè morbido al cioccolato fondente


In questo momento sono proprio stanchina (citando Forrest Gump).. Mi sento un po' un criceto sulla ruota: corro corro e resto sempre al punto di partenza. Ho una sensazione di inadeguatezza sul lavoro, che diventa sempre più difficile, una difficoltà nell'organizzarmi la parte di giornata libera dal lavoro che mi fa sentire inconcludente, un'incapacità nel trattenere soldi, che sembra debbano volatilizzarsi praticamente da soli in automatico.. dunque, che fare? Dovrei riprendere i buoni propositi espressi compiutamente in un post https://cecieviola.blogspot.it/2014/03/trasformiamo-i-nostri-desideri-e dedicarmi ad un'analisi accurata di quello che vorrei fare davvero, nonché attivare strategie per ottenerlo. Certo, dovrei farlo.. Ma domani o domani l'altro.... Nel frattempo contrasto questo stato d'animo con l'antidepressivo meno pericoloso che c'è: il cioccolato. Nello spaccio di questa droga Viola è maestra incontrastata!
Ingredienti per 8 soufflé 
(perché se proprio ci si deve drogare facciamolo per bene)

200 grammi di cioccolato fondente
180 grammi di burro
160 grammi di zucchero
4 uova
40 grammi di fecola di patate

Procedimento
Fate fondere il cioccolato con il burro e lasciate raffreddare.
Nel frattempo montate le uova con lo zucchero finché non si trasformano in una massa soda e chiara.
Unite le due masse e setacciate su di esse la fecola di patate e ovviamente amalgamate.
Versate il composto ottenuto in otto stampini e mettete in forno caldo (180°) per 12 minuti (ma, come al solito, occhio al forno)
Sono perfetti caldi, ma attenzione a non pelarvi la lingua!

Al prossimo post la ricetta della meringa italiana, l'altra interprete di questa foto




35 commenti:

  1. ciao grazie della visita ^_^ ricambio con piacere! Questo soufflè è uno sballo senza dubbio :P

    RispondiElimina
  2. Hai detto bene.. cioccolato.. ottimissimo antidepressivo! Che golosi questi soufflé.. smack e buon sabato :-D

    RispondiElimina
  3. Una vera bontà!
    Un abbraccio e buona giornata da Beatris

    RispondiElimina
  4. che dire!!! roba da leccarsi i baffi, che meraviglia!!!

    RispondiElimina
  5. Che buoni ! Con un soufflè così torna subito il sorriso !!! Baci

    RispondiElimina
  6. Eh sì, quando ce vo' ce vo'! Ahahah! Ciao Mary, buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. Ottimo dessert al cioccolato che piace a tutti!!!
    ciao...a presto!

    RispondiElimina
  8. Che buono!!!
    Grazie di essere passata da me; ti leggo con piacere.
    Alla prossima

    RispondiElimina
  9. Per me il cioccolato non è solo una droga, ma la panacea per tutti i mali!!!
    Quindi il tuo soufflé mi trova sempre pronta!

    RispondiElimina
  10. Non c'è nulla di meglio del cioccolato per tirare su il morale...con un dolcetto come questo poi...morale a mille!!!

    RispondiElimina
  11. Eccomi qui a ricambiare la visita,e cosa ti trovo..un souffle' al cioccolato?
    mi sono innamorata di lui in un ristorante 20 anni fa quando un cameriere mi disse:"Per il souffle' deve attendere 20 minuti perche' va cotto al momento"
    i 20 minuti meglio spesi della mia vita!
    che goduria!

    RispondiElimina
  12. Cecilia, ottima scelta il cioccolato. Quanto alle altre decisioni, meglio farle attendere.
    Buona domenica,
    V.

    RispondiElimina
  13. in un periodo in cui ci si divide su tutto, fa piacere vedere che c'è qualcosa su cui tutti siamo d'accordo: il cioccolato! Ahahaha! grazie mille a tutte per la visita e i complimenti

    RispondiElimina
  14. Oh mamma! Cosa darei per poter affondare il cucchiaino in questo sublime soufflè! Un bacio

    RispondiElimina
  15. Ahahah! Ciao Laura, basta poco, sai? Anche a me il soufflè spaventava, e invece Viola in quattro salti ne ha fatti una serie!!! Ciao e buon fine domenica!

    RispondiElimina
  16. ...quando siamo sopraffatti, il cioccolato è la panacea perfetta...

    RispondiElimina
  17. adoro questi dolcetti, sono una vera goduria per tutti i palati, specie per i più golosi. baci

    RispondiElimina
  18. Cosa c'è di più consolatorio del cioccolato! il tuo soufflè è un vero comfort food! complimenti!

    RispondiElimina
  19. Ciao Cecila, in questo momento condivido in pieno il tuo sentimento di inadeguatezza e la tua condizione di corsa continua. Sono devastata. Consoliamoci con il tuo soufflé e anche la tua pasta nel post precedente è molto invitante. Ce la giochiamo al contest! Intanto bentornata, un abbraccio grandissimo :)

    RispondiElimina
  20. Capisco perfettamente il tuo stato d'animo perchè è un po' quello che sto vivendo anch'io...facciamoci forza, guardiamo sempre avanti e non molliamo mai, mi raccomando ^_*
    Golosissimo dessert x tirare su il morale, me ne servirebbe uno anche a me :-P
    Buona settimana e grazie x essere passata a trovarmi!

    RispondiElimina
  21. Irresistibile così cioccolatoso, lo adoro!!!

    RispondiElimina
  22. golosissimo questo soufflè!
    buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  23. L'antidepressivo migliore che c'è, sicuramente. Ma chi resiste ad un dolce così ... mi sembra di sentirne persino il profumo!

    RispondiElimina
  24. Sembra davvero golosissimo! E al cioccolato non so dire di no! :D

    RispondiElimina
  25. Corriamo tutti come dei matti, ma è normale, purtroppo bisogna incastrare tutto e magari anche quello che ci piace, e per riuscirci si corre ancora di più!! E questo dolcetto tanto con tutte le calorie che abbiamo perso tra corse e nervoso non può farci che bene!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  26. Golosissimo! Una tentazione alla quale non si può rinunciare, ottimo rimedio. :)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  27. Finalmente riesco a trovare un attimo per scriverti :-D piacere di conoscerti Cecilia :-D ma quante belle ricettine che vedo e sono gluten free, come questo dolce semplice ma meraviglioso...ti va di partecipare al mio contest? Scade il primo dicembre e consiste proprio nel preparare un dolce senza glutine utilizzando unicamente farine naturali...se ti va, ti aspetto <3 Un abbraccio , Leti

    RispondiElimina
  28. Sto bene Cecilia grazie. E' che corro sempre, ho sempre meno tempo. Più faccio propositi di prendermi spazi e meno lo faccio. Se smetto di fare propositi forse va meglio.. Un bacione e un abbraccio grandissimo

    RispondiElimina
  29. Ciao Cecilia, ti ringrazio tantissimo del follow che ricambio con piacere...complimenti per il blog: bellissimo e molto simpatico, a presto e grazie! P.S. molto bella la torta....

    RispondiElimina

pinterest