sabato 5 gennaio 2019

Sfida alla Befana: l'occorrente per riempire 6 calze (anche per celiaci) con 30 euro e un po' di riciclo

Sfida alla Befana: l'occorrente per riempire 6 calze (anche per celiaci) con 30 euro e un po' di riciclo



Chi di noi non ha speso più del previsto, in queste vacanze? Tra l'altro, quando cìè crisi io ho anche un senso di colpa "generalizzato" (ovvero non solo nei confronti del mio conto corrente), a spendere e spandere. Ecco: per questa Epifania ho fatto il fioretto di spendere una cifra contenuta, senza però dimenticare nessuno. Ecco come ho fatto: 

Al supermercato Penny:
2 kg arance con la buccia non trattata :1.98 (in offerta)
5 tavolette cioccolato 0.55
250 grammi di datteri  0.99
250 gr  di burro 1.69
4 uova bio 1.09
1 confezione da 10 minibarrette tipo "mars" 2.29

Supermercato Tuodì
farro soffiato bio 100 grammi: 1.05
500 grammi di farina di riso 2.
250 panna per dolci da montare 1.50

Supermercato Lidl
nocciole 2.49
mandorle 2 hg 2.49
2 kg zucchero 0,59
prugne secche 1.50
200 gr. noci sgusciate 3.99
200 gr. uvetta 1.50

recuperati in casa:
150 grammi di fiocchi di cereali misti
100 grammi di cereali integrali "bran stick"
miele millefiori
2 banane
carta forno, carta stagnola, cellophane, bustine di carta e di plastica e nastri da incarto per il confezionamento.
p.s.: i cereali possono essere sostituiti da altri che avete in casa: le dosi più o meno si equivalgono in base alla forma: i fiocchi di cereali si corrispondono, così come i cereali estrusi, in termini di "assorbimento" degli altri ingredienti.


  • Per prima cosa mettetevi all'opera con le arance: lavatele, affettatele e ponetele in una pentola piena di acqua fredda.Io le ho messe in una pentola per la pasta, per poterle scolare senza doverle traumatizzare troppo. Fate prendere bollore all'acqua e lasciatele sobbollire cinque minuti. Scolate l'acqua, sciacquate un poco e riempite di nuova acqua fredda: ripetete l'operazione della bollitura e scolatura per tre volte. Finiti questi passaggi pesate le arance e mettete in una padella molto capiente la stessa dose di acqua e di zucchero.  Fate sciogliere lo zucchero nell'acqua e ponetevi delicatamente le fette di arancia e fate cuocere a fuoco lentissimo finché l'acqua non si sarà quasi ritirata del tutto. 
  • Nel frattempo affettate le banane e mettete anche queste in forno ad asciugare, a partire dal momento in cui accenderete il forno finché non avranno preso colore (più meno finché non saranno pronte le arance). A questo punto mettete le arance ad asciugare su delle placche coperte di carta da forno e infornate a 80° per un'ora.
  • Macinate lo zucchero: io ho il Bimby, ma in passato ho utilizzato un banale robot tritatutto. Fa risparmiare parecchio e il risultato è sufficiente. Ricordatevi di aspettare ad aprire il coperchio del robot o la polvere di zucchero si spargerà ovunque. 
  • Sbollentate la frutta secca: mettete una pentola capiente sul fuoco: quando comincerà a bollire mettetevi la frutta secca. Basteranno pochi minuti. A questo punto scolatela e ponetela ad asciugare in forno. Se il forno è a 80° ci vorranno 10 minuti; se più caldo 1 minuto o due.
  • non c'è forse bisogno che lo dica: in caso di celiachia, a meno che non abbiate un forno dedicato, cuocete i dolci senza glutine prima di quelli con il glutine: organizzatevi quindi la sequenza di cottura.


Ricette:

Fiorentine (per la ricetta senza glutine  sostituire alla farina di riso la stessa quantità di farina di grano 00)
Ingredienti
60 grammi di burro
90 grammi di panna
90 grammi di zucchero
60 grammi di farina di riso
300 grammi di arance candite
120 grammi di uvetta
120 grammi di prugne secche denocciolate
100 grammi di datteri denocciolati
100 grammi di mandorle
20 grammi di zucchero a velo per lo spolvero

Procedimento
Fate sciogliere a fuoco lento lo zucchero nella panna e nel burro senza far prendere il bollore.
Tritate le mandorle, sbollentate sbucciate e leggermente tostare, e le arance candite. Ammollate l'uvetta in acqua. Aggiungete al composto liquido le mandorle e le arance tritate, l'uvetta, dopo averla strizzata e la farina di riso. Siccome questo tipo di farina è finissima, non c'è bisogno di setacciarla.
Amalgamate gli ingredienti e fate delle palline ben distanziate su due placche da forno. Schiacciate un po' le palline con una forchetta.  Infornate a 180° per 10-12 minuti. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagno maria.  I biscotti saranno molto morbidi anche dopo la cottura, quindi fate molto attenzione a sfornarli. Saranno pronti quando i bordi avranno preso un colore brunito. Poneteli su una griglia a raffreddare, facendo attenzione che non rimangano parti della superficie "ciondolanti": rischieranno di staccarsi. Quando saranno raffreddati "infarinate la base delle fiorentine con lo zucchero a velo, per evitare che si attacchino le une sulle altre, visto che resteranno sempre piuttosto morbide.

Panforte senza glutine (anche in questo caso è sufficiente sostituire alla farina di riso la stessa quantità di farina di grano 00)

Ingredienti:
400 grammi tra  noci, nocciole e mandorle sgusciate, spellate e leggermente tostate
300 grammi di canditi di agrumi
200 grammi di miele
160 grammi di farina di riso
200 grammi di zucchero (se lo avrete tritato si scioglierà prima)
1 cucchiaio di zucchero a velo 
5 chiodi di garofano
un bicchierino da liquore di acqua
1 cucchiaino da caffè raso di cannella
1 cucchiaino da caffè raso di noce moscata
1 pizzico di pepe nero
1 pizzico di pepe bianco


Tritate grossolanamente la frutta secca. Se la polverizzate il risultato non sarà  eccellente (ve lo garantisco per averlo fatto personalmente....sigh!). Aggiungete a questa i canditi , la farina miscelata alle spezie e versate nella pentola con la miscela di zucchero e miele, fuori dal fuoco. Mettete l'impasto su una teglia coperta di carta da forno e di ostia e modellate con mani, mestoli e tagliatorte una forma rettangolare. Per una forma tonda si può usare una comune tortiera.
Ponete in forno caldo a 140° per 20 minuti. 


Cookies al cioccolato

  • 150 gr di farina 00
  • 120 grammi di zucchero
  • 1 uovo
  • 50 grammi di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 100 grammi di cioccolato fondente tritato

  • Amalgamate tutti gli ingredienti; unitevi il cioccolato tritato. Con il Bimby utilizzate la funzione "spiga", e unite solo dopo che il composto risulti pronto il cioccolato. 
  • Fate delle palline, ponetele su delle placche da forno e schiacciatele con una forchetta a creare dei cerchi. Infornare a 180° per 10 minuti. 
A questo punto avrete del cioccolato fondente in avanzo: utilizzatelo per decorare le arance candite e i datteri che vi sono avanzati, dopo averli denocciolati.

Ciambelline al burro senza glutine
Ingredienti

100 grammi di burro
100 grammi di zucchero a velo
200 grammi di farina di riso
3 tuorli
1 bustina di vanillina

Procedimento 
Montate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, aggiungete un tuorlo alla volta e la farina, che. in caso di farina di riso, non richiede setacciatura. Quando il composto sarà amalgamato mettete in una sac a poche o in una sparabiscotti e spremete su una placca. Io ho fatto questa operazione con il Bimby e il composto non è montato, così ho utilizzato la sparabiscotti per fare un cilindro di impasto che ho tagliato in misura e poi forato con uno stampino. Accendete il forno a 180°. Se voi avete una planetaria il risultato sarà di certo migliore. Cuocete per 5- 6 minuti se il composto è montato e per 10 minuti se avete avuto il mio esito meno felice.

Barrette energetiche 

Ingredienti

120 grammi di cereali integrali "bran stick"

150 grammi di zucchero

3 albumi
2 banane precedentemente "asciugate" (vedi sopra)
100 grammi di gherigli di noce
80 grammi di uvetta

Procedimento
Tritate grossolanamente la frutta secca e i cereali.
Montate gli albumi con lo zucchero: con il Bimby con la farfalla a due minuti a velocità 4 impostando 37°; con la planetaria secondo il vostro metodo.
Amalgamate al meringaggio il trito di noci, l'uvetta e le banane. 
Stendete il composto in una placca foderata di carta da forno  e infornate a 160° per 10 minuti. Lasciate raffreddare, estraete dalla teglia e poggiate su un tagliere e tagliate a barrette con un coltello molto affilato.



Barrette di orzo soffiato
Ingredienti
6 barrette di cioccolato e caramello tipo mars
120 grammi di cioccolato fondente
100 grammi di burro
100 grammi di orzo soffiato
Procedimento
Fate sciogliere il cioccolato e il burro e amalgamatevi l'orzo soffiato Stendete il composto in una placca foderata di carta da forno e lasciate raffreddare (ci vorranno dall'una alle due ore); estraete dalla teglia e poggiate su un tagliere e tagliate a barrette con un coltello molto affilato.

Bocconcini integrali 

Ingredienti
100 grammi di fiocchi multicereali
2 barrette di di cioccolato e caramello tipo mars
120 grammi di cioccolato fondente
50 grammi di mandorle
50 grammi di datteri denocciolati

Procedimento
Fate sciogliere il cioccolato e le barrette e amalgamatevi i fiocchi di cereali. Con un cucchiaio ponete il composto in stampi di silicone da muffin, riempiendo solo la base. Lasciate raffreddare, sformate e collocate, se volete, collocate in pirottini.




pinterest